ORTODONZIA

ortodonzia
Ortodonzia

L’ortodonzia è il settore dell’odontoiatria che si occupa della diagnosi e del trattamento delle anomalie dento-maxillo-facciali.

L’obiettivo è individuare precocemente i fattori sfavorevoli (genetici, familiari e ambientali) che possono condizionare la normale evoluzione dell’apparato stomatognatico e che possono portare all’instaurarsi di una malocclusione.

Il paziente ortognatodontico è, in genere, un soggetto in fase di crescita; tuttavia, sempre più frequentemente, anche l’adulto richiede l’intervento dell’ortodontista (odontoiatra con specializzazione in ortodonzia).

Per una corretta DIAGNOSI delle MALOCCLUSIONI sono necessari:

  • ANAMNESI: per la familiarità di determinati quadri clinici
  • ESAME CLINICO EXTRA-ORALE: permette di valutare l’estetica del viso e del sorriso
  • ESAME FUNZIONALE: permette di esaminare ATM e muscolatura
  • ESAME CLINICO INTRA-ORALE: permette di valutare la formula dentaria, di rilevare alcuni parametri occlusali, di valutare la funzione linguale e le inserzioni dei frenuli labiali.

Questi esami devono essere supportati dall’acquisizione di FOTO intra ed extra-orali, MODELLI IN GESSO ed accertamenti radiografici quali l’ ORTOPANTOMOGRAFIA e la TELERADIOGRAFIA del CRANIO in proiezione latero-laterale.

In alcuni casi selezionati, come nei casi di ritenzione/inclusione dei canini, può essere necessario richiedere anche una TAC dei mascellari con metodica CBCT.

Ortodonzia
Ortodonzia

Nella pianificazione del piano di trattamento è indispensabile considerare il TIMING di intervento in quanto alcune malocclusioni devono essere trattate il più precocemente possibile.

Seguire i pazienti dalla più tenera età fino al completamento della dentatura definitiva e della crescita facciale mira a promuovere e preservare la salute della bocca.

I dispositivi ortodontici che possono essere utilizzati per trattare i vari tipi di malocclusioni sono molteplici e devono essere scelti in base agli obiettivi prestabiliti:

  • ORTOPEDICI: con effetto a livello dento-alveoalre e scheletrico
  • FUNZIONALI: con effetto di stimolazione sul riposizionamento dei mascellari
  • ORTODONTICI: con effetto a livello dentale e dento-alveolare come brackets vestibolari o linguali, oppure allineatori trasparenti (INVISALIGN)
Ortodonzia
Ortodonzia